Mahamba

Mahamba

Progetto:

All’interno del Sudafrica esistono due piccoli stati indipendenti i cui tratti caratteristici sono la bellezza ancora selvaggia e l’estrema povertà della gente che li abita.  Stiamo parlando del Leshoto e l’eSwatini (ex Swaziland). È proprio in quest’ultimo che, in collaborazione con MAIS Onlus, noi di SATW portiamo avanti il nostro progetto sportivo da sei anni.

 

Appena si supera il confine con il Sud-Africa, in cima ad una collinetta, sorge la città di Mahamba, dove MAIS, specializzata in progetti scolastici, ha fondato e costruito una casa famiglia dal nome “The Loredana” a ricordo della persona che più si è spesa per la sua realizzazione, capace di ospitare 40 tra ragazzi e ragazze da accompagnare in un percorso scolastico che, per via della loro estrazione, sarebbe stato loro precluso.

 

Questa struttura dispone anche di una piccola ma efficientissima clinica medica con annessa farmacia ed un bellissimo campo da basket dove noi di SATW abbiamo sviluppato uno dei nostri progetti più duraturi. Il campo, intitolato a Mario Delle Cave, giovane promessa del basket romano e italiano, scomparso prematuramente, è frequentato anche dai circa 800 studenti della vicina scuola Tfokotany Primary.

 

Il progetto SATW ha previsto inoltre la formazione di una squadra maschile locale allenata dai coach Thula e Fana.  Ogni anno i nostri allenatori si recano nel paese per consegnare materiale tecnico e migliorare le competenze degli istruttori locali.

 

Il nostro prossimo obiettivo è formare una squadra femminile a Mahamba. Qualche allenatore dall’Europa è disposto ad aiutarci?

Dettagli progetto

Luogo

Mahamba

Stato

eSwatini

Regione

Southern Province

Anno

2012